Il diritto alla felicità:

L’impegno delle donne

dirittofelicita
Un progetto a cura di:
Giuliana Nuvoli

Il diritto alla felicità, riconosciuto nella Dichiarazione d’indipendenza degli USA (1776) e nella Carta dei Diritti dell’uomo dell’ONU (1948) prevede il riconoscimento di altri irrinunciabili diritti.

Il progetto racconta come le donne milanesi si siano battute per questi diritti.

Scelti  tra i fondamentali: 

Diritto alla salute
Diritto all’istruzione e alla partecipazione
Diritto al voto
Diritto alla creatività

Le figure femminili coinvolte vanno da Bianca Maria Visconti a protagoniste degli ultimi decenni e verranno presentate in  incontri, in cui alla narrazione verranno affiancate letture, filmati e accompagnamento musicale, e che si svolgeranno nell’ambito della Mostra Milano, la città delle donne.